Indirizzo: 73020 Melpignano (LE) - Via Garibaldi,2     Telefono: 0836.332161     Email: protocollo.comune.melpignano@pec.rupar.puglia.it     P.IVA: 02430960753

Sezione Edilizia

In questa sezione del Portale di Città, troverete organizzati i servizi on-line della Ripartizione Edilizia Privata del Comune di Melpignano, responsabile dei procedimenti edilizi.

L’Edilizia Privata si occupa della tenuta e della gestione del Piano regolatore generale, degli strumenti urbanistici esecutivi, e di tutti gli atti di pianificazione territoriale.

Rilascia i titoli a costruire, si interessa dell’agibilità delle costruzioni, certifica le destinazioni urbanistiche dei terreni, ed è l’ufficio destinatario a cui inoltrare i fascicoli edilizi.

Dal 7 marzo 2014 è in vigore il Piano Urbanistico Generale che può essere scaricato al seguente link:
il PUG

Si rende noto che con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 05/07/2017 è stata adottata la variante alle previsioni strutturali del Piano Urbanistico Generale approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 2 del 25/02/2014, connessa al procedimento di “Attività di sperimentazione dei progetti territoriali per il Paesaggio Regionale del PPTR”.

Gli elaborati sono depositati presso la segreteria del Comune e in libera visione sul sito istituzionale www.comune.melpignano.le.it/sit-sistema-iformativo-territoriale

Chiunque può presentare proprie osservazioni, anche ai sensi dell’articolo 9 della L. n. 241/1990, entro il 07/12/2017

Sportello Unico dell’Edilizia

In allegato il GLOSSARIO EDILE, aggiornato con le novità apportate dal decreto Legislativo 25 novembre 2016, n. 222 “Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attivita’ (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attivita’ e procedimenti, ai sensi dell’articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124“, con l’indicazione delle principali opere edilizie e l’individuazione della categoria di intervento a cui le stesse appartengono e del conseguente regime giuridico a cui sono sottoposte.

 

Torna all'inizio dei contenuti